Abbazia bi Farfa

Home  /  Altri Comuni  /  Scheda
×Informazioni

Via del Monastero, 1
02032 - Fara in Sabina (RI)
Indicazioni su Google Map →

Iste est quem tibi promiseram locus” – Questo è il luogo che ti avevo promesso” Parole rivolte dalla  Madonna a S. Tommaso di Moriana, restauratore di Farfa, per indicargli il luogo dove erano le rovine dell’Abbazia distrutta, ricostruita poi dal santo: è il luogo dell’attuale monastero

L’abbazia di Farfa è un luogo particolarmente attraente, ricolmo di pace, di serenità, di semplicità, come sono semplici i monaci benedettini che vivono, in un clima di profonda spiritualità, la loro vita quotidiana tutta dedita al Signore e alla Madonna, alla quale essa è dedicata.

L’Abbazia di Farfa è uno dei monumenti più insigni del Medio Evo europeo; ebbe il patrocinio di Carlo Magno e possedette, nel periodo di massimo splendore, una vastissima porzione dell’Italia Centrale. Fu dichiarata monumento nazionale nel 1928, per la bellezza architettonica ed artistica del monastero e della basilica, testimonianza di una storia più che millenaria tra periodi di grande splendore e periodi di decadenza o addirittura di distruzioni e dispersioni, seguiti sempre da rinascite e ricostruzioni, sì che ancor oggi l’abbazia è un centro di cultura e di spiritualità. Straordinaria anche la fioritura della santità, dal primo al secondo fondatore, rispettivamente S. Lorenzo Siro e S. Tommaso da Moriana, fino ai Beati Placido Riccardi e Ildefonso Schuster.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Maggiori informazioni: www.abbaziadifarfa.it

+Gallery
+Elementi Correlati
+Meta dati

Pubblicato: 8 ottobre 2012

Autore:

Categoria: Altri Comuni

Tags: ,

+Commenti

Lascia un Commento