Comune di Tarano

Home  /  Comune di Tarano

Distanza da Rieti: 45 km.
Popolazione: al 01/01/2009 1444 ( 705 M. – 739 F.)

CENNI STORICI

Tarano, comune della Sabina immerso nel verde, ricco di bellezze naturali e di cultura, si presenta al turista come un gioiello tutto da scoprire. Il suo territorio è molto vasto e composto da altre tre frazioni: il borgo di San Polo con i suoi vicoli incantati, San Giorgio con le sue ridenti colline e Borgonuovo, sorto dopo il terremoto del 1905. Le prime notizie sul borgo di Tarano risalgono al 952, quando nel corso di una trattativa nei pressi di Magliano, viene citato come perito tal Sergio da Tarano, bonus homo extimator. Gli interessi di Farfa in quest’area divennero consistenti nei primi decenni del XI secolo, tant’è che nei documenti, viene citato il possesso di una quota di cosignoria del castello di Tarano del quale non conosciamo la consistenza. Nel contempo i pontefici, a partire da Niccolò II, avevano iniziato ad estendere il loro dominio all’interno del territorio diocesano. Certamente, come risulta dai documenti, il 7 settembre del 1109 papa Pasquale II era a Tarano. Di notevole interesse storico-artistico la chiesa matrice dedicata a Santa Maria Assunta, che reca sul campanile un’epigrafe murata con iscritta la data 8 settembre 1114, probabilmente l’anno di costruzione della torre nolare.

_______________________

NUMERI UTILI

Carabinieri di Collevecchio: 0765/579005
Scuola Materna e Elementare Borgonuovo: 0765/608144
Scuola Materna e Elementare Tarano: 0765/607313
Ufficio Postale San Polo: 0765/608036
Ufficio Postale Tarano: 0765/607333

UFFICI COMUNALI

Indirizzo: VIA REGINA MARGHERITA, 5
Telefono: 0765607331
Fax: 0765607099
Sito Web: www.comune.tarano.rieti.it