San Rocco

Home  /  Comune di Poggio Mirteto  /  Scheda
×Informazioni

Si contrappone a Porta Farnese  spiccando come elemento caratteristico di Piazza Martiri della Libertà.

La chiesa di San Rocco fu per lungo tempo gestita dalla Società del Gonfalone, eretta con Bolla del papa Paolo V nel 1607. A causa di necessari restauri per problemi strutturali la chiesa venne demolita e ricostruita nello stesso luogo con l’inaugurazione nell’agosto 1785. All’interno il presbiterio è dominato  da un’immagine della Madonna con il Bambino, incastonata in una grande raggiera di angeli. In alto spiccano in latino due invocazioni : SALUS INFIRMORUM ORA PRO NOBIS ( Salute  dei malati prega per noi) e TU HONORIFICENTIA POPULI NOSTRI ( Tu Vanto del nostro popolo). A destra dell’arco trionfale la nicchia con la statua di S.Sebastiano, a sinistra la statua di S. Rocco, tutte e due opere di Michele Chiesa (1689). Il primo altare a destra di chi entra dalla porta principale è dedicato a S.Lucia, il secondo a S.Francesco D’Assisi. A sinistra, un primo altare è dedicato ai santi Valentino Martire e Carlo Borromeo, un secondo altare che rappresenta la Nascita di Gesù, è  attribuito a Giuseppe Puglia ( 1600-1636). Nella cantoria c’è un efficiente organo a canne, che viene usato ancora oggi per i concerti.

+Meta dati

Pubblicato: 13 maggio 2016

Autore:

Categoria: Comune di Poggio Mirteto

+Commenti

Lascia un Commento