Chiesa della Beata Maria Vergine del “Nocchieto”

Home  /  Comune di Stimigliano  /  Scheda
×Informazioni

Voc Nocchieto snc
Stimigliano RI
Indicazioni su Google Map →

La piccola chiesa del “Nocchieto”, per la sua felice ubicazione divenne presto luogo di riferimento e di incontro dei viandanti che transitavano, in particolare, per la strada “romana” che portava a Vescovio.
Un epigrafe marmorea posta sopra la porta indicava nel 1588, cioè al tempo di Enrico Orsini, I Marchese di Stimigliano, l’anno di costruzione della chiesa, nel luogo dove già erano antiche vestigia. In origine la chiesa aveva un solo altare con l’immagine della Madonna dipinta sulla parete ed andata purtroppo persa. Nel 1892 l’edificio sacro venne ampiamente restaurato ed abbellito dal parroco di Stimigliano che lo dedicò alla Madonna della Strada a protezione di tutti coloro che passavano da quei luoghi. Nel 1930 la chiesa venne di nuovo restaurata grazie al Cardinale Sbarretti. Durante l’ultima guerra mondiale, il popolo e il parroco Don Mario Patrignani invocarono la protezione della Vergine del Nocchieto per il paese bombardato il 16 ottobre 1943. La chiesa è stata rimessa al culto l’8 settembre 1998 per opera del Parroco Rev. Don MirekSzaida.

+Elementi Correlati
+Meta dati

Pubblicato: 14 ottobre 2016

Autore:

Categoria: Comune di Stimigliano

Tags:

+Commenti

Lascia un Commento