Palazzo Orsini: Municipio e Biblioteca Comunale

Home  /  Comune di Toffia  /  Scheda
×Informazioni

Via di Porta Maggiore 13
Toffia (RI)
Indicazioni su Google Map →

Il Palazzo Orsini di Toffia è stato costruito nel XV secolo, e con le sue linee semplici e superbe è un magnifico esempio dell’architettura umanistica : ha un bel loggiato a quattro arcate al piano superiore, mentre al primo piano decorano la facciata tre magnifiche finestre guelfe (o a crociera) in travertino.
Il palazzo non è l’unica dimora degli Orsini presente a Toffia, e questo non deve stupire se pensiamo che questa potente famiglia aristocratica ha saldamente tenuto la Commenda farfense dal 1437 al 1543 (con una breve parentesi dei Della Rovere) e che si deve a loro la ricostruzione dell’attuale chiesa di Farfa, consacrata nel 1496 sopra la precedente basilica carolingia.
Il ramo toffiese della famiglia Orsini abitò qui per molte generazioni finché, sembra nel 1524, Napoleone Orsini ne fece dono alla Comunità.
Nei locali al piano terra – presumibilmente le antiche cantine, dove la memoria storica degli anziani di Toffia ricorda ancora l’ultimo Forno Comunale – dal 1997 ha sede la Biblioteca Comunale, mentre i piani superiori del palazzo accolgono gli uffici dell’Amministrazione Comunale, che negli anni ’90 ha portato a termine un complesso intervento di restauro che ha restituito Palazzo Orsini al suo antico splendore.

+Gallery
+Elementi Correlati
+Meta dati

Pubblicato: 4 aprile 2016

Autore:

Categoria: Comune di Toffia

Tags:

+Commenti

Lascia un Commento